Small caps alla ribalta: nuovo exploit di Pininfarina e Arena

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 03/01/2008 - 11:32
Interesse degli investitori di Piazza Affari rivolto verso le small caps in questi primi giorni del 2008. Nuova partenza sprint per Pininfarina, miglior titolo in questi primi scorci del 2008 dopo il +22,39% della vigilia. Il titolo risulta anche oggi sospeso per eccesso di rialzo (+11,26% a 15,95 euro) proseguendo il rally iniziato lo scorso 21 dicembre in seguito all'annuncio dell'accordo con il gruppo Bolloré per la costituzione di una società detenuta al 50% da ciascuno dei due gruppi con l'obiettivo di produrre una vettura elettrica al 100%. I vertici del gruppo piemontese hanno confermato che i contenuti del piano industriale, il cui completamento è previsto nel prossimo mese di febbraio, saranno resi noti non appena approvati. Sospensione al rialzo anche per Arena (+15,53% a 0,1525 euro) reduce dal +10% di ieri. Secondo le ultime indiscrezioni stampa il fondo Cornell sarebbe pronto a mettere sul piatto 120 milioni di euro per garantire una iniezione di liquidità ad Arena con la quota dell'azionista di controllo Dante Di Dario destinata a scendere sotto la soglia del 50% nell'arco dei prossimi 4 anni e un probabile ricambio del top management a partire dall'a.d. Manelli.
COMMENTA LA NOTIZIA