1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Small cap: Morningstar, per il 46% dei gestori sono sopravvalutate

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Puntare sui big è meglio. E’ quanto emerge dall’ultimo sondaggio condotto ogni mese tra le principali case di investimento del Vecchio continente da Morningstar. “Le società a piccola capitalizzazione hanno nettamente sovraperformato le large cap sui principali mercati azionari mondiali negli ultimi cinque anni, ma esistono dubbi sulla sostenibilità del trend in futuro”. A sostenerlo sono i gestori interpellati da Morningstar. Secondo il 46% dei esperti le società europee a piccola capitalizzazione sono sopravvalutate e un altro 6% crede che lo siano in modo molto significativo. A preoccupare è soprattutto l’inversione del gap valutativo tra blue chip e small cap. Storicamente, queste ultime hanno quotato a sconto rispetto alle prime, in termini di rapporto tra prezzo e utili (price/earning), mentre oggi sono sopravvalutate. Si tratta di una situazione anomala che non tiene in dovuta considerazione il fatto che i titoli a minor capitalizzazione sono più volatili, per cui il premio per il rischio dovrebbe essere maggiore.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SPREAD

Spread Btp-Bund a 172,9 punti base, rendimento al 2,11%

Lo spread tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco viaggia poco sotto la soglia dei 173 punti base in avvio di giornata, mantenendosi sui livelli di chiusura di ieri. Il rendimento del bond decennale italiano si attesta invece al 2,109 per cento.

CALCIO

Juventus: acquisizione definitiva del calciatore Juan Cuadrado

La Juventus, che ieri si è laureata Campione d’Italia per il sesto anno consecutivo, ha emesso una nota per annunciare che “a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali”, è scattato l’obbligo di acquisto a titolo definitivo da…

COLLOCAMENTO AZIONI

Emak: Yama avvia un collocamento sul 10% del capitale

Yama Spa, azionista di maggioranza di Emak con il 75,185% del capitale, ha avviato la cessione di massime 16,4 milioni di azioni, corrispondenti a circa il 10% del totale. Il collocamento verrà realizzato attraverso una procedura di accelerated book …