1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sky Italia, Urbano Cairo mette le mani sul satellite di Murdoch

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A chi va la torta pubblicitaria di Stream-Telepiù, il nuovo aggregato che andrà sotto il nome di Sky Italia? Al momento le due emittenti satellitari hanno concessionaria diversa: Pk (gruppo Itedi-Fiat) per Stream, e Cairo Tv per Telepiù, con un contratto scade nel 2007. Gli allibratori di mercato danno per vincente Urbano Cairo, che ha messo sotto il proprio cappello anche La 7, e che ha operato bene fin ora sul canale satellitare. Per Pk le chance sono poche: la raccolta di Stream è marginale rispetto a quella di Telepiù, e la rete di rapporti con Rupert Murdoch, proprietario di Sky, pende maggiormente vesso Cairo, forte di un’amicizia con Silvio Berlusconi (Cairo si è formato proprio a Publitalia), il quale è da sempre stato vicino al magnate australiano. Per Murdoch, impegnato più sul fronte della pirateria (che tanta parte di guadagno toglie ai canali satellitari), sarebbe la soluzione più facile nel breve periodo, magari rimodulando le tariffe a suo favore, grazie all’apporto della base di clienti di Stream; dopo il 2007 se ne potrebbe riparlare. A fine gennaio comunque Cairo Comunication inn contrerà gli analisti: sarà la sede dell’annuncio?