Il sistema assicurativo è solido, attesa ripresa del settore vita nel 2010 - Towers Perrin

Inviato da Redazione il Mer, 21/10/2009 - 14:34
Gli interventi governativi messi in atto per far fronte alla crisi si sono dimostrati tempestivi ed efficaci, contenendo gli effetti negativi del crollo del sistema economico. I principali indicatori finanziari mettono in evidenza che la situazione si sta normalizzando e che ci sono segni, anche se ancora deboli, di ripresa. E in questo scenario il sistema assicurativo rimane solido. È questa in sintesi la visione di Maurizio Valsecchi, managing principal di Towers Perrin, nel corso dell'11esima edizione dell'Annual Assicurazioni, appuntamento del mondo assicurativo organizzato da Il Sole 24 Ore in collaborazione con Towers Perrin e il patrocinio di Ania. In particolare, Valsecchi ha rimarcato come gli effetti della crisi sul mondo assicurativo siano stati indiretti. Guardando oltre si prevede per il 2010 una ripresa nel settore vita, mentre quello danni potrebbe subire dei rallentamenti, che prescindono dalla crisi dei consumi. Il processo verso l'adeguamento a Solvency II è un percorso ancora lungo, alcune grandi realtà si sono già avviate verso l'implementazione, ma per molti la data del 2012 sembra essere ancora troppo lontana. Da Towers Perrin hanno sottolineato che proiettarsi verso l'adeguamento potrebbe già essere utile al fine di una corretta ed efficiente valutazione di tutte le risorse necessarie ai fini dell'implementazione.
COMMENTA LA NOTIZIA