Sirti: disco verde da Borsa a quotazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profumo di Piazza Affari per Sirti. Anzi per la nuova Sirti. Borsa Italiana ha ammesso ieri alle quotazioni le azioni ordinarie del gruppo multinazionale impegnato nel campo delle reti e dei sistemi di telecomunicazione. Ne dà avviso un comunicato, specificando che la data di inizio delle negoziazioni sarà resa nota con un successivo avviso. Un portavoce della società spiega che Borsa Italiana ha dato l’okay alla fusione tra Sistemi Tecnologici Holding Spa e Sirti con conseguente quotazione di quest’ultima realtà.