Sintonia ricapitalizza per 1,7 miliardi di euro

Inviato da Redazione il Lun, 22/12/2008 - 08:37
Sarebbe stata raggiunta l'intesa in Sintonia. Secondo quanto comunicato dal Corriere della Sera, nella holding delle infrastrutture che fa capo al gruppo Benetton ed è partecipata da Goldman Sachs, Mediobanca e il fondo sovrano di Singapore, arriveranno circa 1,7 miliardo di euro. Una somma destinata a ridurre il debito e dedicata ai nuovi investimenti. A questa ricapitalizzazione, che ha ricevuto il via libera nel fine settimana, il fondo infrastrutture di Goldman partecipa con 700 milioni in contanti, 300 milioni in meno rispetto al miliardo atteso. Sintonia vede tuttavia salire di peso Singapore che con 850 milioni diventa il secondo socio alle spalle della Edizione dei Benetton che avrebbe confermato l'intento di scendere al 50,1% facendo entrare altri due investitori esteri.
COMMENTA LA NOTIZIA