Sinosteel: sospese operazioni in miniera di ferro in Australia

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 23/06/2011 - 12:11
La cinese Sinosteel avrebbe sospeso le operazioni da due miliardi di dollari nel progetto minerario di ferro Weld Range, nella regione centro-occidentale dell'Australia, uno dei più importanti investimenti cinesi nelle risorse minerarie australiane. A pesare sarebbero stati gli ostacoli incontrati per lo sviluppo delle infrastrutture portuali e ferroviarie. Lo rende noto Reuters.
COMMENTA LA NOTIZIA