Sino Gold Mining: balzo dei profitti nella prima parte dell'anno

Inviato da Micaela Osella il Mer, 26/08/2009 - 12:41
Sino Gold Mining Ltd., il gruppo minerario australiano proprietario della seconda più grande miniera della Cina, ha visto crescere il suo profitto nella prima parte del 2009 grazie al boom della produzione. L'utile netto si è attestato a 12,4 milioni di dollari australiani, o 4,3 centesimi per azione. Il dato si confronta con 2,7 milioni di dollari australiani, o 0,9 centesimi, riportati nei primi sei mesi dell'anno scorso. Gli analisti della banca americana, Morgan Stanley, avevano stimato profitti per 18 milioni di dollari australiani.
COMMENTA LA NOTIZIA