Singapore non sfugge alla crisi, crescita pil in negativo

Inviato da Redazione il Lun, 05/01/2009 - 09:35
Il Gran premio di Formula Uno non è bastato. Come gli investimenti per due casinò, anch'essi destinati a rilanciare l'economia. Singapore non ha potuto evitare il peggio della crisi: nell'ultimo trimestre 2008 il Pil è calato del 12,5% dopo -6,3% dell'estate precedente e il -5,7% della primavera. E' stata una flessione brusca. Anche se i numeri vanno ben interpretati: sono annualizzati e quindi proiettano l'andamento del trimestre anche nei nove mesi successivi. Il 2008 è stato quindi meno tragico di quanto si potesse pensare, perché l'economia è comunque cresciuta sia pure di un mediocre 1,5% che è lontano dal previsto 2,5% e soprattutto dal 7,7% del 2007 e dall'8,2% del 2006.
COMMENTA LA NOTIZIA