1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Siemens: ricavi trimestrali saliti del 7%, dividendo di 3 euro. Al via piano riduzione costi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Siemens ha chiuso il quarto trimestre dell’esercizio fiscale 2012 con un utile netto di 1,21 miliardi di euro, in rialzo rispetto ai 1,17 miliardi dell’anno prima, mentre l’utile netto da continue operazioni si è attestato a 1,48 miliardi contro una previsione del mercato pari a 1,41 miliardi. I ricavi sono cresciuti del 7% a 21,7 miliardi superando le attese degli analisti ferme a 21,3 miliardi. Alla luce di questa performance il gruppo ingegneristico ha proposto la distribuzione di un dividendo di 3 euro per azione, stabile rispetto a quello del 2011. Per l’esercizio successivo, Siemens prevede ricavi simili a quelli del 2012 e un utile netto da continue operazioni compreso tra i 4,5 e i 5 miliardi di euro, compresi i costi di 1 miliardo relativi all’implementazione delle nuove misure per migliorare la produttività. A questo riguardo infatti, il gruppo ha messo a punto un piano con cui dovrebbe risparmiare 6 miliardi di euro nei prossimi due anni. Il piano di riduzione dei costi prevede inoltre la ristrutturazione del business sull’acqua e l’acquisizione di LMS International per 680 milioni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MATERIE PRIME

Usa: scorte petrolio tornano a salire a sorpresa, +0,118 mln di barili

In crescita, seppur lieve, le scorte di petrolio statunitensi. Nell’ultima settimana le scorte di greggio si sono attestate a quota 509,213 milioni di barili, in rialzo di 0,118 mln rispetto al dato precedente. Il consensus era invece per un nuovo ca…

BRUXELLES

Russia: UE proroga di sei mesi sanzioni economiche

L’Unione europea ha deciso di prorogare di sei mesi le sanzioni economiche riguardanti settori specifici dell’economia russa fino al 31 gennaio 2018. La decisione arriva dopo l’aggiornamento del presidente francese, Emmanuel Macron, e della cancellie…

BANCHE

Abn Amro, governo olandese vende quota del 7% e scende al 63%

Il governo olandese ha annunciato oggi la vendita del 7% di Abn Amro, la banca nazionalizzata durante la crisi finanziaria. Una privatizzazione parziale che riduce la partecipazione statale al 63%. Il prezzo di vendita di ciascun titolo è stato fissa…