Siemens perde il 2% in Borsa dopo downgrade di Morgan Stanley

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 07/12/2009 - 14:43
La bocciatura arrivata oggi da Morgan Stanley spinge al ribasso il titolo Siemens che cede circa il 2% a Francoforte. Gli analisti della banca americana hanno abbassato la raccomandazione sull'azione tedesca da "overweight" a "equal-weight", con un prezzo obiettivo sceso da 80 a 70 euro. Secondo il broker le perdite accusate nelle attività non-core potrebbero continuare a pesare sui profitti e sul flusso di cassa. "Decisioni in materia di ristrutturazione più durature e la cessione della attività non strategiche potrebbe farci tornare più positivi sul titolo", conclude Morgan Stanley nella nota.
COMMENTA LA NOTIZIA