1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Siemens: manager condannati per corruzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Due manager della Siemens dietro le sbarre. Il primo processo per i casi di corruzione all’azienda tedesca si è concluso con una sentenza del Tribunale di Darmstadt di condanna a reclusione con la condizionale per i due manager imputati. E non solo: la società dovrà versare 38 milioni di euro alle casse pubbliche. Una sentenza che non è andata già alla multinazionale, che ha già annunciato di voler fare ricorso contro la sentenza. Andreas K., ex dirigente della divisione energia del gruppo, è stato ritenuto colpevole di aver corrotto i dirigenti di Enel ed è stato condannato a due anni di reclusione con la condizionale. L’ex consulente, Horst V., è stato riconosciuto colpevole di complicità nel caso di corruzione e condannato a nove mesi con la condizionale. I dirigenti italiani dell’Enel e altri due responsabili della Siemens erano già stati condannati dal Tribunale di Milano a pene di reclusione con la condizionale.