Sidney chiude in forte rialzo, minerari in gran spolvero

Inviato da Redazione il Mer, 04/01/2012 - 08:13
Seconda seduta consecutiva all'insegna dei rialzi per la Borsa australiana. A Sidney l'indice S&P/ASX200 ha fermato le lancette a quota 4.187,8 punti, registrando una crescita del 2,11% in scia ai positivi dati in arrivo ieri dagli Stati Uniti e dall'Europa. Protagonisti assoluti della giornata sono stati i titoli minerari che sono saliti di circa il 3%. All'interno del comparto si è distinta Bhp Billiton con guadagni superiori al 4% e Rio Tinto che ha registrato un +2,9%. Per entrambi i titoli sono i massimi delle ultime tre settimane.
COMMENTA LA NOTIZIA