Sichuan Hanlong offre 1,3 miliardi di dollari per la miniera africana di Sundance

Inviato da Redazione il Lun, 18/07/2011 - 16:57
Sichuan Hanlong Group ha offerto 1,3 miliardi di dollari all'australiana Sundance Resources per assicurarsi il controllo del suo impianto sudafricano di minerale di ferro di Mbalam, nell'Africa Occidentale, valutato 4,7 miliardi di dollari. La compagnia cinese, che possiede già il 18,6% di Sundance, ha offerto 50 centesimi per azione al gruppo basato a Perth.
COMMENTA LA NOTIZIA