Sias: aumento del traffico e delle tariffe sostengono i conti del terzo trimestre

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 07/11/2014 - 16:15
Quotazione: SIAS
Il Cda di Sias riunitosi quest'oggi per esaminare i risultati del terzo trimestre e dei primi 9 mesi del 2014 ha approvato il resoconto intermedio di gestione. Nel terzo trimestre la concessionaria autostradale che fa capo alla famiglia Gavio ha registrato un giro d'affari pari a 271,699 milioni di euro. Con questo dato, i ricavi da inizio anno si sono attestati a 717,855 milioni di euro.

A incidere positivamente sul dato, in crescita del 5,57% rispetto ai primi 9 mesi del 2013, l'incremento del traffico, pari allo 0,79%, e gli aumenti tariffari riconosciuti dal 1° gennaio 2014. Questa componente ha inciso positivamente per 33,8 milioni di euro.

Il positivo andamanto del cash flow operativo ha permesso a Sias di migliorare anche la struttura finanziaria del gruppo, con l'indebitamento finanziario netto che nel terzo trimestre ha registrato un miglioramento di circa 66 milioni di euro rispetto a fine giugno. Al 30 settembre Sias aveva un'indebitamento finanziario netto pari a 1,574 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
sssnapoli scrive...
pieroxp scrive...
rocho scrive...