Si placa l'avanzata di Cir che torna sotto i 2 euro

Inviato da Redazione il Lun, 06/12/2004 - 12:38
Quotazione: CIR *
Dopo i primi scampoli d'ottava sulla falsariga della chiusura della precedente con il titolo schizzato ai nuovi massimi annui sopra quota 2 euro, si spegne l'entusiasmo intorno a Cir che al giro di boa di seduta sale dello 0,31% a quota 1,95 euro. A mettere le ali al titolo venerdì scorso è stato il lodo arbitrale che ha riconosciuto a Cirtel, società controllata da Cir e azionista di minoranza di H3G Italia, il diritto ad ottenere un rimborso di 423 milioni per due prestiti ad Hutchison 3G Italia. La conglomerata controllata dal miliardario Li Ka Shing ha contrattacato spiegando che anche Cirtel è obbligata a versare ad H3G 367,3 milioni di euro "come sua quota di pertinenza nell'acquisto della licenza Umts", ma la società che fa capo a Carlo De Benedetti ha rigettato la tesi di Hutchison.
COMMENTA LA NOTIZIA