1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Si impenna il prezzo del barile: Brent di nuovo sopra i 55 dollari, Venezuela blocca scalata di Rosneft

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Impennata dei prezzi del petrolio questa mattina sui mercati a termine delle commodity. Il prezzo del barile di Brent a Londra sale dell’1,17% a 56,28 dollari, mentre a New York i contratti futures sul WTI si sono portati a 53,53 dollari, +1% rispetto alla chiusura di ieri.

Di questa mattina la notizia secondo cui il Parlamento del Venezuela si è espresso contro l’accordo per la vendita di azioni della società petrolifera nazionale Petromonagas al gigante russo Rosneft.