1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Si calmano le acque attorno a Marzotto, potrebbe non essere guerra

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si calmano le acque attorno a Marzotto. Il titolo della società di Valdagno spunta +0,13%, scambiando a quota 3,1250 euro. Dopo l’nitenso tran tran di scambi, che si è scatenato sull’azione durante le ultime settimana, non ci sarebbe alcuna guerra in corso su Marzotto. Questa la tesi di Dario Segre, Ad di Finanziaria Canova che detiene il 20,4% del capitale del gruppo. Pietro Marzotto, da parte sua, ha confermato di non aver comprato né di aver venduto azioni Marzotto. “Così le mani forti oggi o stanno al gioco o si sono davvero calmate”, commenta una trader a Finanza.com. “Il mercato da qualche tempo scommetteva su una battaglia familiare anche in Marzotto dopo quella in corso su Zignago. Si era ipotizzato che una parte della famiglia potesse aderire all’Opa su Zignago a 18,6 euro e con il ricavato rafforzare la propria posizione in Marzotto oppure che fosse la stessa Zignago ad essere interessata ad una fusione con la Marzotto. Almeno per oggi le armi sono state deposte”, aggiunge.

Commenti dei Lettori
News Correlate
Indagine procura di Campobasso

Usura bancaria: indagato ministro Paolo Savona

Il ministro degli affari europei Paolo Savona risulta indagato dalla procura di Campobasso per usura bancaria. All’epoca dei fatti avona era al vertice di Unicredit. Oltre al ministro altri nomi …

Dati Consulta Nazionale dei Caf

Fisco: pochi scelgono il 730 on line, 86% si rivolge al Caf

Agli italiani piace il 730 precompilato ma non così tanto visto che ancora l’86% preferisce rivolgersi al Caf per compilare la dichiarazione dei redditi. A dirlo i dati diffusi dalla …

Riassetti societari

Snaidero: maggioranza in mano al fondo IDeA Ccr

La maggioranza del capitale azionario della Snaidero Rino, azienda friulana attiva nella produzione di cucine componibili, dopo essere stata vicina al passaggio ad un soggetto industriale cinese, ora è in …