Si allenta la tensione sulla Periferia Ue, in calo i Cds dei Paesi europei

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 02/02/2011 - 10:31
I mercati stanno ignorando al momento i rischi economici e geopolitici, come ad esempio la crisi debitoria della Periferia europea. Un riflesso si può notare nell'andamento dei Cds, ovvero gli strumenti per assicurarsi contro il default di uno Stato. Questa mattina il Cds spagnolo a 5 anni è in calo di 20 punti base a 209 punti base, quello del Belgio si attesta a 146 punti base (-12 pb), quello del Portogallo a 380 punti base (-20 pb). In restringimento anche il Cds francese (-6 pb a 87 punti base), italiano (-11 pb a 153 punti base) e greco (-24 pb a 775 punti base).
COMMENTA LA NOTIZIA