Lo shopping spagnolo di Mediaset galvanizza il settore media europeo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Comparto media europeo sugli scudi. Lo Stoxx Europe 600 Media mostra un progresso di circa mezzo punto percentuale, galvanizzato dallo shopping spagnolo di Mediaset. A Piazza Affari il titolo del Biscione segna un rialzo dell’1,22% a 4,56 euro. Ieri, dopo un anno di operazioni, la società della famiglia Berlusconi ha portato a termine, attraverso la controllata spagnola Telecinco, l’acquisto del 100% di Cuatro e del 22% di Digital+ (l’altro 22% è stato rilevato da Telefonica).

“Telecinco cambierà nome in Mediaset.es”, ha dichiarato il vice presidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi. L’operazione è costata al Biscione 976 milioni di euro, 500 milioni cash e il resto in azioni Telecinco. Dopo il closing, Prisa è diventata il secondo maggior azionista di Telecinco con il 17%, mentre Mediaset ha diluito la sua quota al 41,6%. Alla Borsa di Parigi Vivendi avanza dello 0,76% a 20,67 euro, mentre Pubblici arretra dello 0,17% a 38,78 euro.