1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sherritt international, nel II trim. utile netto in contrazione del 39%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Profitti trimestrali in calo per la canadese Sherritt international. La compagnia mineraria ed energetica di Toronto ha registrato nel secondo trimestre un utile netto in flessione del 39% a 80,3 milioni di dollari canadesi, ovvero 28 centesimi per azione, a causa della debolezza dei prezzi del nichel. Nel secondo trimestre del 2007 l’utile netto era pari a 132,4 milioni di dollari canadesi, ovvero 72 centesimi per azione. Per quanto riguarda le vendite, nel periodo preso in esame, sono state pari a 441,2 milioni di dollari canadesi rispetto ai 405,4 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente.