Shepherdson: richieste disoccupazione Usa sono ancora terribilmente elevate

Inviato da Redazione il Gio, 04/03/2010 - 16:02
Le richieste settimanali alla disoccupazione negli Stati Uniti sono calate di 29 mila unità, attestandosi a 469 mila, nella settimana terminata lo scorso 27 febbraio. Il dato, diffuso dal Dipartimento del Lavoro, è migliore delle attese degli analisti. Le richieste alla disoccupazione sono le più basse dal gennaio 2009, con la media a quattro settimane calata di 3.500 unità a 470.750.

"Il livello di richieste è ancora terribilmente elevato" commenta Ian Shepherdson, capo economista della High Frequency Economics. "Il fallimento del trend discendente nella seconda parte dello scorso anno è sconcertante. Le richieste segneranno un chiaro progresso quando si attesteranno a quota 400 mila".
COMMENTA LA NOTIZIA