Shepherdson: redditi e spese personali confermano debolezza consumi reali

Inviato da Redazione il Mer, 23/12/2009 - 15:40
Le spese personali di novembre sono cresciute dello 0,5% mentre i redditi hanno registrato un progresso pari allo 0,4%. I numeri odierni sono risultati leggermente più bassi delle stime degli analisti rispettivamente pari a +0,7% e +0,5%. Secondo Ian Shepherdson, capo economista della High Frequency Economics, le letture confermano la debolezza della ripresa americana: pesa in particolare il settore servizi con una spesa reale diminuita nell'ultimo mese dello 0,1%, il primo calo dallo scorso mese di maggio. Alla luce dei dati odierni, precisa l'esperto, i consumi reali del quarto trimestre dovrebbero salire dell'1,9%, una lettura inferiore al +2,3% stimato precedentemente. "Nessun dato allarmante, ma neppure conferme di una robusta ripresa".
COMMENTA LA NOTIZIA