1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Shell: risultati trimestrali in calo, pesa ritracciamento del prezzo del greggio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il recente calo delle quotazioni del greggio ha impattato negativamente sui risultati di Royal Dutch Shell. Il colosso anglo olandese ha terminato il quarto trimestre dell’esercizio 2008 con un calo degli utili pari al 28% a 4,8 miliardi di dollari, dato che si raffronta all’utile di 6,7 mld dell’anno passato. Nell’intero esercizio però i profitti sono cresciuti del 14% a 31,4 mld, risultato favorito dal record registrato dal petrolio nella scorsa estate che a luglio raggiunse i 157 dollari al barile. Jeroen van der Veer, amministratore delegato del colosso petrolifero, ha definito “soddisfacenti” i risultati del quarto trimestre alla luce del rallentamento economico e del calo della domanda globale di greggio. Il management ha inoltre annunciato che verrà pagato un dividendo pari a 0,40 dollari ad azione.