Shell: dimezza i profitti nel II trimestre, dividendo di 45 cent

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 01/08/2013 - 09:23
Quotazione: ROYAL DUTCH SHELL
Royal Dutch Shell ha archiviato il secondo trimestre con un utile netto in netto calo (-57%) a 1,7 miliardi di dollari rispetto all'analogo periodo dell'anno scorso. L'utile rettificato è sceso del 20% a 4,6 miliardi rispetto ad un anno fa, sotto le attese degli analisti di Bloomberg ferme a 5,95 miliardi di dollari. "Gli alti costi, gli oneri sull'attività di esplorazione, i tassi di cambio sfavorevoli e le stop in alcuni impianti in Nigeria hanno impattato sui profitti", ha spiegato il Ceo del gruppo petrolifero Peter Voser, sottolineando come questi risultati siano chiaramente insoddisfacenti per Shell. I ricavi di gruppo sono ammontati a 112,67 miliardi di dollari, dato che si confronta con i 117,07 miliardi del secondo trimestre del 2012. La società ha annunciato un dividendo trimestrale pari a 45 centesimi per azione ordinaria.
COMMENTA LA NOTIZIA