1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Shell chiude trimestre in rosso per 7,4 mld dollari, pesa caduta petrolio e stop progetti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Royal Dutch Shell ha chiuso il terzo trimestre con una perdita netta di 7,41 miliardi di dollari, contro un utile di 4,46 miliardi dell’anno precedente. A pesare sui conti il crollo del prezzo del petrolio e un onere da circa 8 miliardi nell’attività di esplorazione-produzione a causa anche dell’abbandono di alcuni progetti. Nonostante il rosso, Shell ha proposto la distribuzione di un dividendo intermedio di 0,47 dollari per azione. Si ricorda che il gruppo anglo-olandese acquisterà la britannica BG Group, così come annunciato lo scorso aprile, e che l’acquisizione si completerà nel corso del 2016.