1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Shell chiude III trimestre in utile nonostante calo petrolio, battute le attese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Royal Dutch Shell è tornata in utile nel terzo trimestre, grazie alla maggiore produzione dall’acquisita BG Group e ai minori costi operativi. Nel periodo luglio-settembre, Shell ha riportato un utile di 1,4 miliardi di dollari, contro una perdita di 6,1 miliardi dell’anno prima. Escluse le poste straordinarie, l’utile è salito a 2,8 miliardi contro i 2,4 miliardi del terzo trimestre 2015, battendo le stime degli analisti ferme a 1,8 miliardi. Per il futuro, Shell rimane cauta: “Il calo dei prezzi del petrolio continua a essere una sfida significativa e le prospettive restano incerte”, ha detto l’amministratore delegato Ben van Beurden.