1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Sharq prevede completamento impianto etilene in Al Jubail entro il 2009

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eastern Petrochemical Company (Sharq) prevede di completare l’impianto di etilene a Al Jubail entro la fine del 2009. In particolare, la terza fase di espansione riguarda lo sviluppo di un impianto da 1,3 milioni di tonnellate di etilene, da 400.000 tonnellate di polietilene ad alta densità e altrettante tonnellate di polietilene a bassa densità. Sharq è una joint venture paritetica tra la saudita Sabic e alcune società giapponesi capitanate da Mitsubishi Corporation.