1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Shanghai si ripete e chiude nel rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Shanghai ritorna alle cattive abitudini e chiude in negativo per la seconda sessione consecutiva a 1.037,39 punti con un arretramento dello 0,84%. Un passivo non pesante per gli standard di volatilità caratteristici del listino cinese. A portare il segno meno tra i titoli dell’Impero Celeste ci ha pensato il petrolio di nuovo oltre la soglia dei 60 dollari al barile per i nuovi allarmi sugli uragani nel Golfo del Messico. Naturalmente in controtendenza i titoli del comparto petrolifero e petrochimico, i maggiori ribassi li hanno subiti i titoli dei trasportatori via mare, (China Shipping Development ha perso il 3,54%).