1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Shanghai inizia con il piede sbagliato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La nuova settimana di contrattazioni si è aperta all’insegna del ribasso per la Borsa cinese con l’indice Shanghai Composite che ha dovuto cedere l’1,37% a 1.012,10 punti posizionandosi ancora una volta in coda a tutte le altre borse della regione asiatica. Colpiti dalle vendite in particolare i produttori di auto a seguito di un report governativo che sottolinea un calo dei profitti pari al 53% nei primi cinque mesi dell’anno per il comparto. All’interno del listino infatti Donfeng Automobile è arretrata del 2,35%. Dalla parte positiva del listino si è distinta Shanghai Pudong Development Bank con un rialzo dell’1,24%.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …