1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Shanghai e Hong Kong chiudono in deciso calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana si è chiusa con l’amaro in bocca per Shanghai e Hong Kong. Entrambe le piazze azionarie cinesi hanno terminato gli scambi di oggi in deciso calo, dopo che Pechino ha deciso nuove misure per controllare la corsa dei prezzi delle case per evitare una bolla immobiliare. Lo Shanghai Composite ha ceduto l’1,10% finendo a quota 3130,302, mentre l’indice Hang Seng è scivolato dell’1,46% a 21834,54 punti. Tra i titoli, le vendite si sono abbattute sul comparto dei costruttori. Male anche quello delle materie prime con China Shenhua Energy e Jiangxi Copper in deciso calo sui timori che una minore crescita possa indebolire la domanda per le commodity.