1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Shanghai frana dopo metà seduta e chiude in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta dal doppio volto a Shanghai dove le contrattazioni si sono concluse in territorio negativo dopo che buona parte della giornata era trascorsa all’insegna dei guadagni sull’attesa dei provvedimenti governativi in favore del mercato. Causa dell’inversione pare essere il nuovo balzo del prezzo del barile di petrolio che, pur favorendo i titoli del comparto energetico, ha penalizzato gli altri settori economici del Paese. L’indice Shanghai Composite ha lasciato sul terreno l’1,16% a 1.093,46 punti.