1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Shanghai concede il tris, in spolvero il comparto auto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata positiva per la Borsa cinese. Lo Shanghai Composite ha messo a segno un rialzo di quasi 2 punti percentuali inanellando la terza seduta consecutiva con segno più In chiusura l’indice si è fermato a 3.433,756 punti (+1,91%). A guidare il listino cinese è stato il comparto auto dopo che ieri è stato sancito il sorpasso agli Usa per numero di auto vendute nel 2009. Rialzo del 3,48% per SAIC Motor Corp., +1,97% per Chongqing Changan Automobile.
Intanto crescono i segnali di una possibile stretta monetaria da parte della Cina. La Banca centrale cinese ha aumentato i tassi nell’asta di titoli a un anno di 8,29 punti base, oltre le attese che erano di circa 4 punti base (consensus Bloomberg). Si tratta del primo rialzo dallo scorso agosto. Gli analisti di Ubs prevedono un rialzo dei tassi di interesse da parte della Cina tra maggio e giugno.