1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Shanghai chiude in deciso ribasso, male i minerari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una chiusura decisamente negativa per la Borsa di Shanghai. Il principale indice della piazza azionaria cinese, lo Shanghai Composite, ha terminato gli scambi di quest’ultima seduta settimanale con un calo del -3,19%, scivolando sotto i 3.000 punti superati ieri, a quota 2.962,667. A pesare sugli scambi, il settore delle commodity che ha bruscamente interrotto i recenti guadagni con il calo dei prezzi dei metalli. Tra i titoli del comparto, Jiangxi Copper, il maggior produttore di rame del Paese, ha ceduto il 3,8%. Perdita di oltre 3 punti percentuali anche per Zijin Mining Group, tra le maggiori società di oro della Cina.