Shanghai chiude in calo appesantita dai minerari

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 25/09/2009 - 09:50
Seduta negativa per la Borsa di Shanghai. La piazza azionaria cinese ha chiuso gli scambi di oggi con lo Shanghai Composite in ribasso dello 0,52% a quota 2838,842. A pesare sul mercato sono stati i minerari, in particolare i titoli dell'alluminio sulla notizia che la Ue ha deciso di imporre una tariffa sulle importazioni di alluminio proveniente da tre Paesi, tra cui la Cina (gli altri due sono Brasile e Armenia). La misura anti-dumping durerà per cinque anni a partire dal prossimo 8 ottobre.
COMMENTA LA NOTIZIA