1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Shanghai ancora in rosso, in Giappone cresce la produzione industriale -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dalla Cina al Giappone. Alla Borsa di Tokyo l’indice di riferimento Nikkei ha lasciato sul parterre lo 0,61% a 10.293 punti. Questa mattina sono arrivati una raffica di spunti macro dal Paese del Sol Levante. Il tasso di disoccupazione nipponico ha mostrato a novembre un invariato 5,1%, in linea con le attese degli analisti.

L’indice dei prezzi al consumo core, ossia depurato dalle componenti legati al cibo, ha invece registrato una flessione mensile pari allo 0,5%. Anche questo dato è risultato sostanzialmente in linea con il consensus del mercato che prevedeva un -0,6%. La produzione industriale è aumentata per la prima volta negli ultimi sei mesi. Secondo quanto diffuso dal Ministero dell’Economia e del Commercio di Tokyo, la produzione è salita a novembre dell’1% rispetto al mese scorso, effetto della crescente domanda nei settori del trasporto e dell’elettronica.