1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sgr: Draghi, entro autunno misure per garantire maggiore autonomia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Misure per una maggiore autonomia delle Sgr entro l’autunno. Il governatore di Bankitalia, Mario Draghi, dà un termine ultimo per le messa a punto delle riforme nel campo del risparmio gestito. Il numero uno di palazzo Koch, intervenuto a margine del’assemblea dell’Abi, ha rimarcato come saranno adottate entro l’autunno “misure per separare piu’ nettamente la conduzione delle Sgr di matrice bancaria da quelle del gruppo di appartenenza, con la puntualizzazione di limiti e finalita’ dei poteri di indirizzo della capogruppo”. Per ridurre i conflitti di interesse, Draghi ritiene necessario un codice di autoregolamentazione che rafforzi l’autonomia delle sgr e la presenza di una maggioranza di componenti del cda che godano dei requisiti di indipendenza. Draghi ha toccato anche lo spinoso nodo delle distorsioni fiscali che gravano sui fondi di diritto italiano: “andranno tassati, come altrove, sugli utili distribuiti e sulle plusvalenze realizzate, non sul maturato”.