1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Settore tlc europeo sotto la lente di Credit Suisse prima dei conti trimestrali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il settore telefonico finisce sotto la lente d’ingrandimento di Credit Suisse. Gli analisti della banca svizzera, che mantengono una view “market weight” sul comparto, continuano ad attendersi un primo trimestre generalmente debole per alcune società telefoniche. L’analisi del settore inizia dall’inglese Vodafone (outperform). Secondo gli esperti il gruppo britannico dovrebbe riportare una debole crescita in Europa. Si passa in Spagna, con Telefonica (neutral) che potrebbe vedere una costante erosione dei ricavi nel mobile iberico e nel fisso. Per Deusche Telekom, Credit Suisse vede una debolezza dei margini negli Stati Uniti e nei nuovi contratti. “Ci attendiamo che BT batta il consenso sul piano di riduzione costi”, sottolinea il broker che mantiene la raccomandazione “outperform” sul gruppo inglese. E infine, Telecom Italia che potrebbe vedere un peggioramento del trend domestico a livello di telefonia mobile e rimanere sotto pressione sul fronte fisso. Credit Suisse ha limato il target price un euro.