1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Settore tlc debole in Europa, vendite soprattutto sui francesi dopo previsioni Bouygues

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giornata di ribassi per il settore delle telecomunicazioni in Europa. L’indice STOXX Europe 600 Telecommunications è tra i peggiori di questa mattina con un calo dello 0,70%. Le vendite riguardano soprattutto i titoli francesi. Telecom France cede sulla Borsa di Parigi quasi il 2%, mentre Vivendi la segue con un -1,70%. Debole anche Deutsche Telekom che a Francoforte scivola dello 0,70%, mentre a Piazza Affari Telecom Italia mostra un un calo dello 0,50%. A pesare sul comparto sono le indicazioni arrivate da Bouygues Telecom. Il gruppo francese ha rivisto al ribasso le stime sull’intero anno dopo il calo di profittabilità registrato nel primo semestre dell’anno. La stima sui ricavi 2012 è stata ridotta del 10%, mentre quella sull’Ebitda è stata abbassata drasticamente a 900 milioni. “Bouygues Telecom si sta confrontando con una evoluzione profonda del mercato mobile – si legge nella nota del gruppo – che comporta un calo significativo delle sue performance finanziarie”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borse europee chiudono piatte

Dopo una prima parte incerta, chiusura di ottava intorno alla parità per le borse europee. Tra le cause della risalita troviamo le indicazioni migliori delle stime arrivate dai dati macro: …

USA

Wall Street apre sotto la parità

Apertura in flessione per Wall Street in scia alle nuove minacce della Corea del Nord di un possibile lancio missilistico. Col riemergere delle tensioni geopolitiche torna la cautela sui listini …