1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Settore telefonico Ue negativo per Barclays Capital, ma Telecom Italia è overweight

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Barclays Capital mantiene una view negativa sui guadagni del settore dei servizi telefonici europei preferendo, ai titoli con esposizione al mercato del sud Europa, quelli legati ai mercati emergenti, come Telenor, MTN o Turk Telecom, tutti premiati con un rating overweight. Per quanto riguarda Telecom Italia, gli analisti non si aspettano molto dai risultati del secondo trimestre dell’ex monopolista telefonico, che verranno presentati il prossimo 4 agosto, e individuano nel comparto mobile quello maggiormente sotto pressione. La previsione di crescita nei ricavi dai servizi mobili di Telecom Italia è del -10,2%, con un margine operativo di 7,3 miliardi di euro, un Ebitda di 3 miliardi di euro e un debito netto di 31,1 miliardi di euro. Il broker britannico tuttavia mantiene il giudizio overweight con price target a 1,24 euro sulle azioni ordinarie e a 1 euro sulle azioni risparmio. La decisione è motivata dal fatto che le azioni offrono ancora buoni margini per gli investitori. Secondo Barclays Capital infatti, anche nel caso la crescita nei ricavi non riprendesse nel 2012/2013, le azioni offrirebbero un ECFC del 15%.