Settore tecnologico Usa: Royce & Associates vede buone opportunità investimento

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 18/04/2011 - 15:36
Il settore tecnologico Usa nasconde interessanti opportunità di investimento. Ne sono convinti a Royce & Associates, la società affiliata Legg Mason. A convincere sono la domanda dei mercati emergenti che trascinerà la crescita del comparto, gli attuali prezzi scontati e i forti bilanci delle società a bassa capitalizzazione. "Molte società small cap del settore tecnologico vantano attualmente utili robusti e vendite in crescita trainate da un'ampia esposizione ai mercati esteri e da un più alto livello di spesa da parte delle aziende", sostiene Frank Gannon, direttore e assistente del manager del portafoglio di Royce & Associates. La domanda è infatti vista in crescita: "Molte società hanno rimandato l'aggiornamento della tecnologia a causa della difficile congiuntura economica, ma questo aggiornamento prima o poi deve realizzarsi perché nessuna azienda può permettersi di restare indietro nella infrastruttura tecnologica - prevede Gannon - Inoltre, la domanda di tecnologia di vario tipo proveniente dai mercati emergenti dieci anni fa semplicemente non esisteva".
COMMENTA LA NOTIZIA