Settore petrolifero: per il Credit Suisse e' ancora il caso di crederci

Inviato da Redazione il Mer, 20/07/2005 - 11:05
Quotazione: ENI
"Gli utili delle società petrolifere continuano a mostrare un forte momentum di crescita in generale su base annua di circa il 48%. Le società petrolifere più piccole possono ancora fare meglio di quelle a grande capitalizzazione. Tra quest'ultime Eni e Total tracciano la strada al settore". Esordiscono così gli analisti del Credit Suisse First Boston in una nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com. "Il quadro macro per il terzo trimestre è iniziato più forte di quanto ci aspettassimo. Il settore ora quota più o meno 10 volte le nostre stime utili 2005. I multipli di breve periodo e le valutazioni di lungo sempre essere interessanti", aggiungono. Il verdetto per Eni è outperform. Il broker consiglia di entrare sul titolo fino a 24,50 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA