1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore oil in rosso a Piazza Affari, per FT Arabia Saudita blocca investimenti nella produzione -2-

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo la sim milanese, il prezzo del petrolio dovrebbe rimanere sostenuto anche durante il prossimo anno in quanto l’Opec ha già confermato di voler ridurre la produzione a seguito di un potenziale indebolimento della domanda al prossimo meeting di dicembre. “La riduzione degli investimenti da parte di Saudi Aramco – conclude Equita -, se da un lato potrebbe sostenere il prezzo del petrolio, dall’altro potrebbe ridurre potenziali ordini nel business onshore E&C”. A pagare di più sul listino milanese è Saipem, che mostra una flessione dell’1,50% a 29,32 euro. Deboli anche Eni (-0,25% a 15,25 euro) e Tenaris (-0,10% a 12,13 euro).