1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Settore oil ben intonato a Piazza Affari, Eni torna con decisione sopra i 23 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’eco dei nuovi record toccati dal petrolio non manca di farsi sentire a Piazza Affari. Con i future sul crude oil che hanno raggiunto nella notte al Nymex di New York i 112,44 dollari per barile, i titoli del settore oil si sono portati oggi sin dalle prime battute nelle posizioni di testa del listino milanese. Sull’S&P/mib spicca il +3,07% di Saipem e il +1,27% di Eni a 23,12 euro. Oggi tiene banco anche la scoperta di un maxi-giacimento in Brasile da parte di Petrobas. “Impatto trascurabile per Eni e anche per Saipem”, sottolineano però da Euromobiliare. Tra le mid cap Erg sale dello 0,80% dopo la cattiva performance della vigilia a seguito del downgrade arrivato dal Credit Suisse.