Settore minerario: Ubs abbassa stime Eps 2010-2011, Bhp e Rio Tinto rimangono le top pick

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 23/07/2010 - 14:48
Accumulare ma in maniera selettiva i titoli del comparto minerario. E' il consiglio degli analisti di Ubs che oggi hanno fatto il punto sul comparto minerario inglese. Il commodity team della banca d'affari elvetica ha tagliato in media dell'8% le stime di Eps per il comparto minerario relative al 2010.2011. "Vista la persistente volatilità del mercato - rimarca il report di Ubs - le nostre preferenze vanno per quelle compagnie che offrono un più robusto cash flow e valutazioni attrattive". Le top picks di Ubs rimangono pertanto Bhp Billiton e Rio Tinto, sulle quali il prezzo obiettivo è stato alzato rispettivamente a 2.555 e 4.445 pence. Raccomandazione buy su entrambe.
Tra le mid cap le preferenze vanno invece su Petropavlovsk e Vedanta. Raccomandazione buy anche su Kazakhmys, mentre sono ferme al gradino "neutral" Antofagasta, Ferrexpo e ENRC.
COMMENTA LA NOTIZIA