1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il settore minerario soffre a Londra, il rame guida i ribassi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La mancata approvazione del piano di salvataggio dell’industria automobilistica scuote anche il settore minerario. E in una giornata in cui la paura è tornata a salire, il rame, il peggiore tra i metalli industriali a Londra, precipita in scia alle crescenti preoccupazioni che la domanda di materie prime in Cina e Stati Uniti possa indebolirsi ulteriormente. Tra i singoli titoli, scambi in affanno sul listino inglese per Antofagasta e Anglo American che cedono rispettivamente il 5,5% e il 5,48%. -5,33% per il colosso minerario Bhp Billiton che perde il 5,33%.