Settore minerario: Cina e India pronte a guidare l'M&A

Inviato da Marco Barlassina il Mer, 23/02/2011 - 15:31
Cina e India si apprestano a occupare le prime posizioni nella classifica 2011 delle fusioni e acquisizioni all'interno del settore minerario. Lo ha detto il responsabile del settore metals & mining di Ernst & Young, Michael Lynch-Bell, in un'intervista a Bloomberg. Il documento indica tra i fattori a sostegno di un maggiore numero di deal il rialzo dei prezzi dei metalli, i più elevati utili aziendali e le minori ristrettezze al credito. Nel 2010, secondo stime di E&Y, il valore delle operazioni di M&A nel settore minerario che hanno riguardato aziende di Paesi emergenti è stato pari a 49,6 miliardi di dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA