Settore Infrastrutture: Credit Suisse vede ripresa, Vinci e Atlantia i preferiti

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 11/09/2009 - 14:04
Il settore delle infrastrutture conoscerà presto una crescita, che si rifletterà sui titoli del comparto. Ne sono convinti gli analisti di Credit Suisse, che vedono nel traffico dei veicoli pesanti la spinta positiva. "Ci aspettiamo che il traffico dei veicoli pesanti cresca in Italia a partire dall'ultimo trimestre del 2009 e in Francia dai primi mesi del 2010, grazie all'aumento della produzione industriale e delle scorte", spiegano gli esperti nella nota odierna. Chi volesse sfruttare la situazione, il broker svizzero suggerisce di puntare sulla francese Vinci e sull'italiana Atlantia, che hanno un rating outperform e un target price di 58 e 24 euro rispettivamente. In particolare il gruppo ex-Autostrade vanterebbe il più alto dividend yeld 2010 (rapporto dividendo-prezzo).
COMMENTA LA NOTIZIA