Settore farmaceutico Us: sintesi trimestrali

Inviato da Redazione il Mer, 21/07/2004 - 15:45
Molte le società farmaceutiche statunitensi che hanno presentato oggi i loro conti relativi al secondo trimestre 2004. Oltre a Pfizer, che ha riportato risultati in linea con le attese riducendo tuttavia il proprio outlook sul fatturato 2004, giornata di trimestrale anche per Merck, Schering-Plough, Imclone e Wieth. Per Merck da rilevare utili pari alle stime di mercato e a quelli dello stesso periodo dello scorso anno a 1,77 miliardi. Da segnalare invece la discesa nel rosso dei risultati di Schering-Plough, che ha riportato perdite per 65 milioni con vendite in calo del 7%. Ritorno all'utile invece per Imclone (eps di 29 centesimi rispetto ai 23 delle stime), che ha inoltre visto crescere di quasi quattro volte il fatturato, attestatosi a 71,5 milioni. Calo degli utili (anno su anno) per Wieth, con l'eps passato da 65 a 62 centesimi, comunque superiore ai 59 centesimi delle stime di consensus.


COMMENTA LA NOTIZIA