Settore chimico su di giri: Solvay lancia un'Opa amichevole su Rhodia

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 04/04/2011 - 10:54
La voglia di fusioni e acquisizioni contagia anche il mondo della chimica. La belga Solvay ha annunciato di avere lanciato un'Opa amichevole pari a circa 3,4 miliardi di euro, ovvero 31,60 euro per azione, sulla francese Rhodia. Un annuncio che sta sostenendo l'intero comparto in Borsa, con lo Stoxx Stoxx Europe 600 Chemicals, il migliore nel Vecchio Continente, che guadagna circa l'1%.

Solvay e Rhodia hanno raggiunto un'intesa in base alla quale il gruppo belga lancerà un'offerta amichevole in contanti per rilevare il 100% del capitale di Rhodia a 31,60 euro per azione (escluso dividendo da 0,5 euro). L'enterprise value è di circa 6,6 miliardi di euro. La proposta, che rappresenta un premio di circa il 50% rispetto al prezzo di chiusura di Rhodia di venerdì a 21,065 euro per azione, è stato raccomandato all'unanimità dal consiglio di amministrazione del gruppo transalpino.
"La nuova compagnia avrà ricavi aggregati pari a circa 12 miliardi di euro e genererà il 40% delle sue vendite nei mercati emergenti", si legge in una nota.

L'obiettivo è creare il numero uno al mondo nel comparto chimico. L'acquisizione, che sarà interamente finanziata da Solvay, andrà ad incrementare i profitti del gruppo belga già a partire dal primo anno.
COMMENTA LA NOTIZIA